REGOLAMENTO NIDO “Dai… Bimbi” 2019-2020

1. ISCRIZIONI ED AMMISSIONI ALLA FREQUENZA

Le domande di pre-iscrizione verranno raccolte presso la segreteria del Nido “Dai Bimbi…” durante l’Open Day , che quest’anno educativo sarà il 12 gennaio 2019.

Le richieste di pre-iscrizione verranno raccolte in una graduatoria che seguirà i seguenti criteri:

  • residenza nel comune di Olgiate Molgora;
  • presenza di un fratello/sorella frequentante la Scuola dell’Infanzia o il Nido nello stesso anno scolastico;
  • disponibilità nei gruppi di riferimento, per età omogenea, dei bambini già frequentanti il servizio, per permettere la formazione il più possibile adeguata degli stessi gruppi
  • ordine di arrivo delle domande di pre-iscrizione.Una volta definita la graduatoria, verrà poi resa nota alle famiglie telefonicamente.

Le iscrizioni presentate nei restanti mesi dell’anno, andranno ad occupare i posti liberi rimasti e comunque inseriti in una lista d’attesa, seguendo gli stessi criteri utilizzati per la raccolta delle domande in periodo di Open Day (gennaio/febbraio),fermo restando la disponibilità di posti liberi, nel gruppo per età più vicina all’età stessa del bimbo, di cui si chiede l’ingresso.

L’iscrizione viene ufficializzata:

  • dopo l’avvenuta conferma di accoglienza da parte del Nido
  • dopo la consegna in segreteria (o al Nido) del modulo di iscrizione interamente compilato
  • dopo il versamento della quota d’iscrizione annuale di € 50 comprensiva della cancelleria che sarà posta a disposizione dei bambini, della assicurazione relativa all’anno scolastico e della documentazione fotografica che viene consegnata a fine anno
  • dopo il versamento della cauzione, pari al 50% della retta mensile, che verrà detratta dalla retta dell’ultimo mese di frequenza del bambino al Nido (presumibilmente luglio).

L’iscrizione deve essere regolarizzata che deve essere versata entro la settimana in cui la Coordinatrice o la Segreteria, informa la famiglia che il proprio bambino è stato accolto al Nido.

In caso di ritiro la quota di iscrizione e la cauzione non saranno rimborsate.

I bambini già frequentanti hanno diritto di priorità; tale diritto non è automatico, ma reso possibile solo attraverso la compilazione del modulo di conferma d’iscrizione ed il pagamento della quota annua prevista per l’anno educativo del proseguimento della frequenza in atto. L’iscrizione stessa comporta la piena accettazione del presente Regolamento.

2. DURATA DELL’ANNO SCOLASTICO

Da settembre 2019 a Luglio 2020.

Il Nido è aperto dal Lunedì al Venerdì ad esclusione delle feste cadenti in tali giorni.

Le sospensioni in concomitanza con il periodo Natalizio, Pasquale e di altre solennità locali vengono comunicate ad inizio anno con la consegna del Calendario Scolastico e con avviso esposto nella sede della Scuola.

3. UTENZA

Il Nido accoglie bambini dagli 8 mesi e fino ai 36 mesi. Altre situazioni particolari vengono considerate nella loro specificità.

ART. 3/B – RICETTIVITà

Il Nido accoglie il numero massimo consentito e previsto dalle vigenti norme in materia. che è commisurato in base ai valori di rapporto spazio/bambini attualmente validi.

4. FREQUENZA

Con l’iscrizione la famiglia assume l’obbligo della frequenza del bambino per tutto l’anno scolastico, le rette mensili, quindi, vanno corrisposte anche in caso di assenza (salvo eventuali riduzioni previste dal punto 8).

La data di inizio della frequenza verrà comunicata alle famiglie in base all’organizzazione del Servizio. Gli ambientamenti dei bambini si effettueranno preferibilmente nei mesi di Settembre/Ottobre e Gennaio/Febbraio.

5. RITIRO

Il genitore contraente, qualora non intenda più usufruire del servizio, ha l’obbligo di avvisare preventivamente la coordinatrice, compilare il modulo di ritiro e ugualmente corrispondere la quota della retta mensile del mese in corso.

6. AMBIENTAMENTO

L’ammissione al Nido “Dai Bimbi…” avviene mediante un ambientamento graduale, con la presenza di un genitore (o di chi si occupa del bambino), secondo le singole necessità del bambino nei modi e negli orari concordati con le educatrici. Il periodo entro cui verrà realizzato verrà comunicato per tempo alle famiglie.

7. RETTA MENSILE

La sola retta mensile di chi frequenta il Nido, (comprensiva di spuntino, pasto, merenda e fornitura di pannolini, escluse maggiorazioni previste per orari di pre e post) avrà una riduzione pari al 10%, nel caso di più di un figlio iscritto nello stesso anno scolastico al Nido o alla Scuola dell’Infanzia.

Le Rette, comprensive di spuntino, pasto, merenda (a seconda della fascia di frequenza scelta) e fornitura di materiale igienico-sanitario sono le seguenti.

Tempo pieno normale: dalle 8:30 alle 16.30

euro 585.00

Tempo Part-time con pasto: Mattutino: dalle 8.30 alle 13.30

Pomeridiano: dalle 11.00 alle 16.30

euro 425.00

Tempo Part-time senza pasto (solo pomeridiano): dalle 13.00 alle 16.30

euro 320.00

Precisiamo inoltre che il Nido offre un tempo prolungato per le seguenti fasce orarie:

Pre-orario del mattino: dalle ore 7:30 alle ore 8.30 al costo di € 30,00 al mese

(Quest’ultimo sarà attivo con un numero minimo di 3 richieste)

Post-orario del pomeriggio:dalle ore 16:30 alle ore 18:00 al costo è di € 60,00 al mese

(Quest’ultimo sarà attivo con un numero minimo di 3 richieste).

La retta di frequenza è da pagare entro il giorno 8 del mese di competenza:

  • preferibilmente con bonifico bancario accreditando l’importo a: PARROCCHIA SAN ZENO IBAN IT43Z0503451630000000020030 indicando nella causale il numero della fattura e il nome e cognome del bambino
  • con SDD bancario (con questa modalità di pagamento le spese per eventuali insoluti verranno addebitate).

Chi non potesse pagare con queste modalità è pregato di prendere contatti con la segreteria.

In presenza di un problema relativo al puntuale pagamento della retta a carico della famiglia è necessario prendere contatti con il Parroco al fine di valutare eventuali possibili soluzioni che comunque devono considerare le pressanti necessità della scuola, il principio di giustizia e quello di uniformità di trattamento.

N.B. Qualora il pagamento non venga effettuato entro la fine del secondo mese successivo, nonostante questa possibilità accordata, l’iscrizione del bambino/a verrà sospesa e – conseguentemente – anche la sua frequenza al Nido.

Nei periodi di chiusura per Festività previste dal calendario scolastico non sono previste detrazioni della retta.

8. ORARIO DI FUNZIONAMENTO, ENTRATA E USCITA

Il Nido è aperto dalle ore 7.30 alle ore 18.00, con:

Entrata dalle 8:30 alle 9:00

Uscita dalle 16:00 alle 16:30

Per chi usufruisce del servizio di apertura anticipata l’orario di ingresso è dalle ore 7:30 alle ore 8:30.

Per chi usufruisce del servizio di apertura posticipata l’orario di uscita è dalle ore 16:30 ed entro le ore 18:00. L’uscita deve avvenire entro l’orario concordato.

Per chi richiede l’orario Part-time pomeridiano senza pasto, può portare il bambino dalle ore 13:00.

Per chi richiede l’orario Part-time mattutino con pasto, può ritirare il bambino alle ore 13.00 ed entro le ore 13:30.

Per chi richiede l’orario Part-time pomeridiano con pasto può portare il bambino dalle ore 11.15

La consegna ed il ritiro dei bambini vanno effettuati con il rispetto della fascia oraria scelta; viene data la possibilità alle famiglie di variare l’orario di frequenza in corso d’anno sempre comunicandolo in Segreteria e alla Coordinatrice con opportuno preavviso (almeno due giorni prima). La richiesta verrà accolta secondo la disponibilità.

Si chiede di avvisare telefonicamente l’assenza o il ritardo (entro le 9:30), al fine di organizzare al meglio il servizio di cucina e l’organizzazione delle attività educative.

I bambini possono uscire dal Nido solo se accompagnati da un genitore o da una persona adulta munita di delega dei genitori (delega che verrà fatta compilare ad inizio anno scolastico). Non è possibile consegnare i bambini a minorenni.

Per le entrate posticipate o le uscite anticipate (per visite mediche, ecc.), è prevista una Modulistica ad hoc, da compilare da parte del genitore.

9. BUONI ORARIO

Per esigenze momentanee, le famiglie hanno la possibilità di lasciare i bambini per un tempo aggiuntivo all’orario prescelto utilizzando dei buoni orario. Il costo del buono è di € 7,00/ora e verrà fatturato insieme alla retta del mese successivo.

Viene chiesto comunque di concordare con le educatrici, con almeno due giorni di anticipo, l’utilizzo di tali buoni, per garantire il corretto rapporto numerico educatrici/bambini previsto dalla normativa. Nel caso il Buono Orario venisse usufruito nell’orario del pranzo, il costo relativo è di € 10,00/ora.

10. ASSENZE

Nel caso in cui la frequenza mensile risulti essere fino ad una settimana, anche come somma di giorni NON consecutivi, verrà applicata una riduzione del 50%.

11. ALLONTANAMENTO PER MALATTIA E RIAMMISSIONE

Le educatrici sono tenute a chiamare il genitore in caso di sospetto malessere del bambino. Il bambino sarà allontanato dal servizio in caso di sintomatologia corrispondente a quelle definita nel DGR n. VII/18853 del 30/09/2004:

  • febbre (> 38.5° C) e malessere;
  • vomito o diarrea
  • esantema improvviso;
  • occhio arrossato con secrezione purulenta.

La normativa vigente non prevede alcun tipo di certificato medico per la riammissione del bambino al Nido.

12. FARMACI E MALORI A SCUOLA

Le educatrici non sono autorizzate alla somministrazione di farmaci a scuola, fatta eccezione del farmaco salvavita e antipiretico. E’ possibile somministrare farmaci salvavita solo dopo autorizzazione dell’Asl (vedi “Linee guida per la somministrazione di farmaci a scuola” revisione giugno 2003 a cura dell’Asl Lecco).

Per il farmaco antipiretico verrà data precisa informativa e modulo da compilare (delega e dosaggio) ad inizio anno scolastico. Si ricorda che ciò non significa che le educatrici possano somministrare altri farmaci ai bambini: la somministrazione del paracetamolo rimane una condotta con carattere di emergenza e straordinarietà, di un caso specifico valutato di volta in volta dalle educatrici, nel suo particolare accadimento. Per casi di particolare urgenza e gravità verrà immediatamente avvisato il servizio di emergenza 112.

13. MENù

I pasti vengono preparati all’interno della Scuola da personale qualificato.

Sono previsti due menù diversi adatti alle diverse età dei bambini.

I menù mensili, approvati dall’ASL, sono affissi sul pannello degli avvisi. Il menù viene distribuito all’inizio dell’anno a tutte le famiglie. Sono previste diete speciali nei seguenti casi:

  • per motivi medici (occorre portare certificato medico)
  • per scelte religiose o scelte alimentari particolari della famiglia, occorre rivolgersi al Servizio Dietetico dell’AST per la contrattazione dei nuovi orientamenti alimentari da adottare.
  • diete in bianco temporanee: non è richiesto il certificato medico ma è sufficiente avvisare l’educatrice al mattino, nel caso di periodi brevi e limitati.

14. RIPRESE VIDEO – FOTOGRAFICHE

I genitori sono chiamati a prestare o meno il proprio consenso alle riprese del bambino con videocamera o macchina fotografica, presso la struttura della scuola o in ambienti esterni in occasione di gite, uscite… e al loro utilizzo e pubblicazione utilizzando il modulo di espressione di consenso allegato alla domanda di iscrizione.

Precisiamo che eventuali foto o riprese video effettuate dai genitori durante le feste organizzate dal Nido sono strettamente personali e si vieta la divulgazione o la pubblicazione; lo stesso vale per la documentazione fotografica consegnata alle famiglie alla fine dell’anno.

Il Nido non si assume la responsabilità di eventuali pubblicazioni non autorizzate.

15. LA PARTECIPAZIONE DELLE FAMIGLIE

La partecipazione delle famiglie alle scelte del servizio e alle iniziative del Nido “Dai…Bimbi” e della Scuola dell’Infanzia è garantita anche attraverso l’elezione di rappresentanti dei genitori che parteciperanno alle assemblee del Comitato Genitori.

16. DIMISSIONE

I bambini vengono di norma dimessi quando è previsto il passaggio alla Scuola dell’Infanzia. I genitori dei bambini che compiono 3 anni entro la fine dell’anno educativo in corso possono decidere di effettuare il passaggio alla scuola dell’Infanzia direttamente da settembre (verificata la disponibilità di posti).

In caso di rinuncia al servizio in corso d’anno sono tenuti ad avvisare per iscritto il Servizio.

SERVIZI AMMINISTRATIVI

La segreteria del Centro per l’Infanzia si trova in Via Cesare Cantù 49/E, Tel. 039-508640; da lunedì a giovedì dalle 8.00 alle 10.00 presso il Centro per l’Infanzia stesso.

È possibile contattare la segretaria anche presso la sede parrocchiale di Piazza San Zenone 14, il sabato dalle 10.00 alle 12.00.

Iscriviti alla newsletter

© 2019 Centro per l'Infanzia San Zeno. Privacy Policy | Cookies Policy | Form Policy

Bitnami